Montepaone
acquistinrete - consip
Login    Se non hai un account   
Newsletter
Catalogo Prodotti
condizioni generali di vendita

Download Condizioni di Vendita (PDF 104Kb) >>

Le presenti condizioni generali si applicano ai contratti tra il Cliente e Montepaone S.r.l. (di seguito il Fornitore) e si intendono tacitamente accettate dal Cliente alla trasmissione dell’ordine. Eventuali accordi in deroga in aggiunta alle presenti condizioni devo essere approvati per iscritto dal Fornitore. Eventuali Condizioni Generali di Acquisto del Cliente non sono applicabili se non sono state accettate per iscritto dal Fornitore.

1. Offerte
L’offerta inviata al Cliente non è vincolante per il Fornitore ed è da questo revocabile in qualsiasi momento sino al ricevimento dell’ordine scritto del Cliente.
Ferma la facoltà di revoca di cui sopra, salvo diversa indicazione nell’offerta la stessa, l’offerta resta valida per 30 giorni. Successivamente a detto termine, il Cliente dovrà richiedere al Fornitore conferma della relativa validità.

2. Ordini
L’ordine inviato dal Cliente verrà preso in carico dal Fornitore a condizione che sia trasmesso entro il termine di validità dell’offerta e che sia conforme alle presenti condizioni commerciali o a quelle indicate nell’offerta.
In ogni caso, è fatta salva la facoltà per il Fornitore di rifiutare l’ordine o di non dare esecuzione al contratto senza alcun onere ai sensi del successivo art. 8.

3. Prezzi e pagamenti
I prezzi indicati nell’offerta si intendono al netto dell’IVA e, salvo diversamente specificato, dei costi di imballo, trasporto, installazione e collaudo. L’importo minimo di ciascun ordine è di indicato nell’offerta.
Se non diversamente stabilito, Il Cliente dovrà provvedere al pagamento entro 30 giorni dalla data della fattura. In caso di mancato, ritardato o parziale pagamento, saranno dovuti gli interessi di mora nella misura prevista dal d. lgs. 231/2002, fatti salvi gli ulteriori diritti del Fornitore. Il Fornitore potrà inoltre sospendere in tutto o in parte le forniture in corso e rifiutare nuovi ordini.
Se non espressamente autorizzato dal Fornitore, il Cliente non potrà compensare eventuali propri crediti certi o presunti verso il Fornitore con quanto a lui dovuto per il pagamento della merce.

4. Consegne
Il termine di consegna eventualmente previsto ha valore indicativo e non essenziale. Viene espressamente esclusa la responsabilità del Fornitore per la consegna oltre detto termine. Il Fornitore non riconoscerà al Cliente alcuna penale e/o indennità sotto qualsivoglia forma per l’eventuale ritardo.
Tuttavia, qualora il ritardo si protragga per oltre 180 giorni dalla data prevista, il Cliente avrà diritto a recedere dal contratto senza alcun onere. Anche in questo caso resta escluso qualsiasi obbligo risarcitorio a carico del Fornitore.

Se non diversamente stabilito, la merce è venduta franco magazzino del Fornitore. L’onere del trasporto è a carico del Cliente. Con la consegna della merce al corriere, il rischio della spedizione si trasferisce al Cliente. In nessun caso, pertanto, il Fornitore sarà tenuto a rispondere di eventuali danni o perdite subite dalla merce durante il trasporto.

La spedizione in porto franco eventualmente concordata dalle parti si intende sponda camion piano stradale carrabile.
Il Cliente è tenuto a firmare i documenti di trasporto della merce apponendo la dicitura “con riserva di controllo” e verificarne l’integrità quanto prima, informando il Fornitore di eventuali danneggiamenti con comunicazione scritta entro 48 ore dal ricevimento.
In mancanza di detta dicitura, il Fornitore non risponderà di eventuali danni lamentati dal Cliente e non potrà procedere alla riparazione e/o sostituzione della merce.

5. Reclami
Fermo quanto previsto al precedente articolo 4, e fatti salvi i casi di operatività della garanzia di cui al successivo articolo 7, eventuali vizi o difetti della merce devono essere comunicati per iscritto al Fornitore entro 8 giorni dal ricevimento della merce.

In presenza di un lamentato vizio e/o difetto, il Cliente dovrà astenersi da qualsiasi uso della merce. In caso contrario, il Cliente decadrà dal diritto alla garanzia per vizi e non potrà pertanto richiederne la sostituzione, la riparazione o la restituzione. Il Cliente dovrà inoltre conservare gli imballi originali della merce, che dovranno essere rispediti al Fornitore in caso di restituzione della stessa, ai sensi del successivo paragrafo.

A seguito della segnalazione, il Fornitore contatterà il Cliente per concordare la via più efficiente alla soluzione del problema. In ogni caso, il Cliente non potrà procedere alla restituzione della merce se non previa autorizzazione del Fornitore. Salvo diverso accordo delle parti, l’onere del trasporto per eventuali resi è a carico del Cliente.

6. Installazione, Collaudo e Training
Il collaudo della strumentazione viene effettuato dal produttore direttamente in fabbrica.
Qualora il Cliente richieda l’installazione e/o il collaudo dello strumento o il training del proprio personale on site, il Fornitore procederà alla relativa quotazione in offerta. L’installazione, il collaudo e l’istruzione verranno effettuati dai tecnici incaricati dal Fornitore secondo i tempi e le modalità concordate con il Cliente, tenendo conto delle esigenze organizzative di entrambi.
Entro la data concordata per l’installazione e/o collaudo e/o training, il Cliente dovrà provvedere a propria cura e spese all’approntamento dei locali o ambienti in cui la merce dovrà essere messa in funzione. Qualora l’installazione e/o collaudo e/o training non possano avere luogo alla data stabilita per l’inadeguatezza dei luoghi ed il Cliente non ne dia preavviso al Fornitore in tempo utile per differire la data, l’installazione e/o collaudo e/o training si considereranno effettuati e la merce si intenderà accettata a tutti gli effetti.
Anteriormente all’installazione, collaudo o training, lo strumento non dovrà essere utilizzato. In caso contrario, il Cliente verrà ritenuto responsabile delle eventuali anomalie di funzionamento che lo strumento dovesse presentare al momento del collaudo.

7. Garanzia
Oggetto e durata
Se non diversamente pattuito, la garanzia è prestata sulla strumentazione per un periodo di 12 mesi dalla consegna o, laddove previsti, dall’installazione e/o collaudo da parte dei tecnici incaricati dal Fornitore.
La garanzia è esclusa per vetreria, plastica, preparati chimici, sonde e sensori e per tutto il materiale consumabile in genere.
La garanzia non si estende, inoltre, al materiale di consumo (vetreria, plastica, preparati chimici, sonde, sensori, ecc.) necessario per il funzionamento della strumentazione, né alle parti soggette a normale usura.
Qualsiasi vizio deve essere comunicato per iscritto al Fornitore entro 48 ore dalla scoperta.
La garanzia è prestata franco fabbrica. Previa autorizzazione del Fornitore, Il Cliente provvederà pertanto a proprie spese al trasporto dello strumento presso la sede del Fornitore o del Centro di assistenza da questi indicato, utilizzando l’imballo originale. Fino alla presa in consegna della merce da parte del Fornitore o del Centro di Assistenza da questi indicato il rischio grava interamente sul Cliente.
Dopo l’esame dello strumento, il Fornitore deciderà a proprio insindacabile giudizio se procedere alla riparazione o alla sostituzione del bene.
Dopo l’intervento, è parimenti a carico del Cliente l’onere del trasporto dal Fornitore alla propria sede di destinazione.
Qualora venga richiesto l’intervento presso il Cliente, il Fornitore provvederà alla quotazione del relativo costo, che dovrà essere preventivamente accettata dal Cliente.

Esclusione della garanzia
La garanzia è espressamente esclusa nei seguenti casi:

  1. uso dello strumento non conforme alle indicazioni dei manuali di istruzione;
  2. mancata manutenzione o manutenzione non conforme alle indicazioni della casa produttrice dello strumento;
  3. uso di ricambi non originali;
  4. stockaggio e/o installazione dello strumento in ambiente non idoneo;
  5. utilizzo dello strumento da parte di persone terze non autorizzate o comunque prive delle conoscenze tecniche necessarie per l’uso dello stesso, nonché per danni derivanti da modifiche o riparazioni dello strumento effettuate senza autorizzazione del Fornitore;
  6. danni causati da cadute accidentali, urti, incendi, incuria, negligenza da parte degli utilizzatori.

8. Limitazione della responsabilità
E’ espressamente esclusa la responsabilità del Fornitore nelle seguenti ipotesi:

  1. danni a persone o cose derivanti da vizi della merce;
  2. danni a persone o cose in conseguenza di una delle ipotesi di esclusione della garanzia ai sensi dell’art. 6;
  3. danni sotto qualsiasi forma (danno emergente e/o lucro cessante) durante il periodo di inutilizzabilità dello strumento, per qualsiasi causa (ad esempio, anteriormente all’esecuzione del collaudo, ovvero al tempo della riparazione e/o sostituzione dello strumento ancorché in garanzia);
  4. danni sotto qualsiasi forma (danno emergente e/o lucro cessante) per consegna oltre il termine indicato in contratto;
  5. 5) danni a persone o cose derivanti dall’uso della merce. A tale riguardo si precisa che tutti gli articoli commercializzati dal Fornitore sono conformi alle vigenti disposizioni di legge. E’ esclusivo onere del Cliente avere cura che l’utilizzo della merce sia conforme normativa in materia di sicurezza dei lavoratori nonché, più in generale, alle disposizioni riguardanti la salute, il lavoro, la sicurezza, l’ambiente e la prevenzione di incidenti ed infortuni.

9. Recesso unilaterale
Il Fornitore potrà unilateralmente recedere dal contratto senza alcun onere a proprio carico mediante comunicazione scritta in una delle seguenti ipotesi:

a) Difficoltà o impossibilità nell’approvvigionamento della merce oggetto della vendita sopravvenuta o resa nota al Fornitore successivamente alla conclusione del contratto;
b) Aumento, successivamente alla conclusione del contratto, del prezzo dei listini di acquisto applicati al Fornitore;
c) Mancato rispetto da parte del Cliente dei termini di pagamento di precedenti forniture ovvero in presenza di circostanze relative alla capacità economico/finanziaria del Cliente che concretino il pericolo di inadempimento del Cliente all’obbligo di pagare il prezzo della fornitura.

10. Legge applicabile e foro competente
Per tutto quanto non disciplinato dalle presenti Condizioni Generali nonché dalle disposizioni particolari dei singoli contratti si applicano le disposizioni del codice civile.
Tutte le controversie che dovessero insorgere tra le parti in relazione ai rapporti disciplinati dalle seguenti Condizioni Generali nonché dalle clausole particolari dei singoli contratti sono devolute all’esclusiva competenza del Foro di Torino.

ver09mm01

Download Condizioni di Vendita (PDF 104Kb) >>

Ricerca Prodotti
 
Marchi trattati
Radwag Montepaone Sartorius Stuart Velp Labor Security System Falc Termaks Panasonic Crison Soltec Carbolite Huber Stanhope-Seta Liebherr Taylor-Wharton Elga LabWater Smeg Radiometer DBS Strumenti Scientifici Asal Hach Lange Thermo Fisher Scientific Beenext Ortoalresa Labogene Raypa Elcold  KNF Systec Custom Biogenic Systems
Radwag Montepaone Sartorius Stuart Velp Labor Security System Falc Termaks Panasonic Crison Soltec Carbolite Huber Stanhope-Seta Liebherr Taylor-Wharton Elga LabWater Smeg Radiometer DBS Strumenti Scientifici Asal Hach Lange Thermo Fisher Scientific Beenext Ortoalresa Labogene Raypa Elcold  KNF Systec Custom Biogenic Systems
Utility